giovedì 9 marzo 2017

Shopping scontato su SportPursuit

Oggi vi voglio parlare di un ottimo sito di vendite online dove potrete acquistare prodotti per ciclismo  delle marche più conosciute a prezzi veramente imbattibili, con sconti che vanno dal 30% al 70%. IL sito è molto affidabile avendolo sperimentato più volte.

Si chiama Sport Pursuit e lo trovate a questo indirizzo: https://www.sportpursuit.com/join/First_Name_Last_Name_f572d6

 Buon shopping  online!


giovedì 3 novembre 2016

Come scegliere una bicicletta

Questo blog è indirizzato soprattutto al ciclista, cosiddetto, urban, senza alcuna pretesa ma con il solo intento di dare e ricevere qualche suggerimento, si spera utile, su come meglio andare in bicicletta in città e magari per fare qualche scampagnata con gli amici non troppo impegnativa.

Ho deciso di iniziare questo blog con la scelta della bicicletta più adeguata per un uso cittadino, ma non solo.

Come dice spesso un mio amico, ex bocconiano, l'economia influisce su tutte le scelte della nostra vita. E anche l'acquisto della bici non esula da questa massima.

Per chi si avvicina per la prima volta alla bicicletta o ci ritorna dopo un passato più o meno lontano consiglio sempre di procedere per gradi, soprattutto per quanto riguarda il valore della bici.

Prima di tutto occorre capire o cercare di prevedere quale tipo di attività si intenda svolgere, perché una volta in sella potrebbe scoppiare un grande amore tra voi e le vostre due ruote.

Le biciclette si dividono, generalmente in queste categorie:

- Bici da città

- Bici da corsa

- Bici da cicloturismo

- Bici ibrida

- Bici a scatto fisso

- Bici pieghevole

- Bici da ciclocross

- Bici "gravel bike"

- Bici "fat bike"

- Bici "downhill"

- Bici "bmx"

A tal proposito, per maggiori dettagli vi rimando al sito bikeitalia.it che fornisce foto e didascalie molto ben fatte, basta cliccare qui: http://www.bikeitalia.it/le-tipologie-di-bici/

Personalmente ho optato per una bici "ibrida". Ho acquistato, dopo un sofferto ballottaggio tra una Bottecchia Tonale e una Olmo, quest'ultima. Una Nava nera telaio in alluminio 28" con cambio Shimano Acera 24 V e freni a disco.




La scelta che vi si presenterà davanti sarà circondata da mille variabili, pertanto affidatevi ai vostri amici più competenti (come ho fatto io) e ai tanti blog disponibili in rete. Il consiglio che vi posso dare è di optare per una marca conosciuta e acquistare presso un rivenditore, se possibile vicino casa, che possa anche offrirvi assistenza tecnica per riparazioni varie ecc. Personalmente, non spenderei troppo per la prima bicicletta, ma acquisterei una buon "entry level". Se, dopo poco, scoprirete che la due ruote non fa per voi, potrete riporla in cantina o rivenderla senza aver aver dilapidato troppe risorse. Viceversa, se la passione vi coinvolgerà, avrete a disposizione una buona bici per darvi tutte le soddisfazioni del caso.

Nella scelta considererei i seguenti fattori: il telaio, il cambio e il numero di rapporti, i freni e l'assistenza tecnica offerta.

Personalmente ho insistito per farmi montare dei copertoni antiforatura. A volte non ci si pensa, ma le forature sono molto più frequenti di quanto si possa pensare.

Qualcuno sarà tentato di comprare una bici online, invogliato soprattutto da prezzi molto vantaggiosi. Io ho preferito servirvi di un negozio specializzato sempre per il solito discorso dell'assistenza tecnica, ma se siete più esperti di me e non avete problemi a sporcarvi le la mani di grasso e a effettuare piccoli lavoretti di manutenzioni l'acquisto online offre indubbiamente dei vantaggi economici. Rivolgetevi però sempre a siti online ben conosciuti i quali applichino politiche sul reso chiare e non punitive verso i consumatori.